Un’estate di novità per San Paolo, partendo dalla riapertura del “Gat Rustì”

Manifestazione che vince non si cambia: visto il successo degli scorsi anni, in occasione del Festival di Asti Teatro, il Comitato Palio San Paolo riapre il “Gat Rustì” la caratteristica osteria di via Solari.

Le aperture quest’anno sono previste nelle sere del 26, 27 e 28 giugno, durante la serata inaugurale del Festival, e delle due dedicate a Scintille, la rassegna del teatro emergente che si terrà nel cortile di via Bonzanigo.

La struttura, che appartiene alla SMS Fratellanza Militari in Congedo, sarà gestita dal Comitato Palio di San Paolo e si propone come gli anni passati di essere il punto di riferimento per quanti (ma non solo) vorranno assistere alla rassegna culturale astigiana.

Il “Gat Rusti”, servirà degustazioni di vini piemontesi accompagnati da alcuni assaggi di piatti tipici.

Sono tante le novità che il comitato oro e rosso ha in serbo per quest’anno, a partire dal cambiamento dello stemma che è stato recentemente deliberato dal Rione e che presto verrà presentato al mondo del Palio e alla città.